Stampa

Addominoplastica

INFORMAZIONI GENERALI

Lo scopo dell'addominoplastica è di rimuovere chirurgicamente il tessuto cutaneo e adiposo in eccesso dall'addome riposizionando i muscoli retti e creando cosi un aspetto più teso e giovanile. In secondo luogo l'addominoplastica può anche rimuovere le smagliature della parte inferiore dell'addome.

 

DESCRIZIONE DELL'INTERVENTO

L'addominoplastica è un intervento di chirurgia estetica che si esegue rigorosamente in anestesia generale.
L'addominoplastica consiste in una incisione trasversale al di sopra del pube ed una seconda incisione circolare intorno all'ombelico. Successivamente la cute addominale e il tessuto adiposo sottocutaneo vengono sollevati e tesi, eliminando la porzione eccedente.
Se necessario, i muscoli retti dell'addome vengono riaccostati sulla linea mediana. La ferita viene in seguito suturata e inseriti due piccoli tubi per il drenaggio di sangue e siero dall'interno della ferita stessa.

 

TEMPI DI CONVALESCENZA

Essendo l'addominoplastica un intervento di chirurgia estetica eseguito in anestesia generale, la degenza in clinica sarà di almeno 1 notte. Dopo l'intervento verrà applicata una medicazione complessiva che verrà sostituita dopo 4-5 giorni da una guaina elastica che dovrà essere indossata giorno e notte per un mese circa.
Gonfiore e senso di tensione scompariranno dopo alcune settimane; è inoltre consigliabile non distendersi sull'addome (posizione prona) per almeno due settimane.
La ripresa delle attività sportive potrà essere ripresa dopo circa 4 settimane; quella più impegnativa dopo almeno 2 mesi, mentre la guida dopo 2 settimane e l'attività sessuale, i viaggi, le attività lavorative e i bagni di sole dopo 3 settimane.

 

RISCHI E COMPLICANZE

Onde evitare complicanze, chi si sottopone ad un intervento di addominoplastica deve evitare l'assunzione di aspirina o farmaci con lo stesso principio attivo per almeno due settimane prima e dopo l'operazione; mentre per le pazienti che assumono contraccettivi orali, devono interrompere l'assunzione almeno un mese prima.
Le complicanze sono comuni a tutti gli interventi:
Sanguinamento all'interno della ferita, infezioni e necrosi tessutale (estremamente rara)

 

RISULTATI

I risultati di una addominoplastica sono in genere duraturi nel tempo, anche se eventuali gravidanze o eccessivi incrementi ponderali potrebbero compromettere il risultato. Le cicatrici si renderanno meno evidenti con il tempo, ma non scompariranno mai del tutto.